Visualizzazioni totali

lunedì 5 dicembre 2011

Io sono anarchico

Io sono anarchico perchè l'essere anarchici è uno stile di vita.
Io sono anarchico perchè da adolescente pensavo di essere di destra (poi ho iniziato a leggere libri), a vent'anni pensavo di essere di sinistra (forse ho letto troppi libri).
Io sono anarchico perchè amo il rispetto ma non sopporto le imposizioni.
Io sono anarchico perchè amo l'Italia ma odio lo Stato.
Io sono anarchico perchè detesto i centri commerciali e mi mette tristezza la gente che ci passa del tempo dentro come se fosse dentro ad un film.
Io sono anarchico perchè la chiesa cattolica non ha niente a che vedere con Cristo e che tutti i sepolcri imbiancati, i colletti bianchi, le varie eminenze, vescovi, cardinali e papi sono stati il vero cancro italiano da sempre!
Io sono anarchico perchè per me Gaber è Catechismo e De Andrè è Vangelo.
Io sono anarchico perchè sono un sognatore, utopista quasi decadente nonchè un pazzo.
Io sono anarchico perchè sono favorevole a tutte le manifestazioni contro il potere ma sono consapevole che non serviranno mai a niente.
Io sono anarchico perchè la birra o è spinata come dio comanda o è tendente al piscio.
Sono anarchico perchè mi piace il verbo "fottere" se inteso per l'ambito sessuale.
Sono anarchico perchè ho rifiutato la televisione e faccio radio.
Sono anarchico perchè a ventidue anni sono stato fulminato da Pier Paolo Pasolini.
Sono anche anarchico perchè Tinto Brass è un genio del sesso e perchè Erri De Luca è un genio della parola.
Sono anarchico perchè "non ci sono poteri buoni".
Sono anarchico perchè il democristiano puzza, è un dato di fatto.
Sono anarchico perchè non esiste la Padania, figuriamoci il Parlamento Padano!
Io sono anarchico perchè nel consiglio di amministrazione della Siae c'è Mogol: assurdo.
Sono anarchico perchè gli uomini che prendono il macchiatone non li sopporto.
Non sopporto i piduisti, gli esterofili e la volgarità.
Non sopporto tutta questa privatizzazione, non sopporto che il debito pubblico ce lo dobbiamo accollare per forza noi!
Non sopporto che Massimo Troisi sia quasi dimenticato e non sopporto che Francesco Nuti sia stato dimenticato del tutto.
Non sopporto che chi ha idee nuove non abbia la voce per esporle.
Per queste e per tante altre cose sono anarchico.
Io sono anarchico perchè andrò a votare sempre ma non voterò questi partiti e queste coalizioni dietro i quali si nascondono un'accozzaglia di mafiosi, corrotti e corruttori, carnefici e vittime comprate, idioti, benpensanti, preti eccetera eccetera eccetera (cit.)

Non so voi, ma io.. sono anarchico!

4 commenti:

  1. La penso esattamente come te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. io sono ANARCHICO E MI CHIAMO TURI

      Elimina
  2. ANARCHIA UNICA VIA !!! by il pirata anarchico antifascista NOVE !!!! A !!! BRUSCO LIBERO !!! A

    RispondiElimina